Attività Sociali e Culturali Nella Natura

foto 1L’associazione Insieme Onlus si propone di riavvicinare i giovani e le persone di tutte le età all’ambiente naturale del territorio in cui vivono, per conoscerlo e trarne beneficio attraverso comportamenti rispettosi per se stessi e gli altri.

Le attività proposte sono:

Costruzione e coltivazione di orti con sementi antiche, cura e conoscenza di spazi verdi, oliveto, erbe selvatiche e bosco, attività assistite con gli animali.

 

Progetto Natura e Salute a Valle San Floriano – Marostica

L’associazione Insieme Onlus ha sviluppato dal 2010 un progetto che prevede attività culturali e sociali nella natura e con gli animali, percorsi di arte in relazione all’ambiente naturale, cura della persona in un contesto naturale favorevole.

 

foto 2Vuole proporre alle persone del territorio, in particolare ai giovani, attività rispettose dell’ambiente che rendano vivi i saperi e le tradizioni antiche in interazione con le scoperte e le tecniche attuali. La relazione diventa il filo conduttore di tutte le attività proposte, in modo da creare quel senso di appartenenza e condivisione capace di valorizzare l’individuo all’interno del suo ambiente di vita.

 

 

foto 3In questa modalità di relazionarsi viene data particolare cura all’accoglienza di persone in difficoltà, di modo che si sentano parte di una comunicazione attiva e fertile fra le diverse realtà che la vita ci presenta.

 

 

 

 

foto 4ll progetto si ispira anche alle attività proposte dagli “Agrincolti”, un gruppo di persone dell’area bassanese che si incontra per condividere l’interesse sulle tematiche della coltivazione naturale – sinergica, soprattutto di orti, di biodiversità e di nutrizione (www.agrincolti.it).

 

 

 

Azioni del progetto:

  • Costruzione e coltivazione di orti sinergici, raccolta delle olive per la produzione e la condivisione di olio, cura dei sentieri e del bosco, costruzione di muretti a secco, conoscenza delle api e delle erbe selvatiche.
  • Attività assistita con gli animali (asini e cavalli). Riabilitazione equestre. Scoperta ed espressione del proprio mondo affettivo, attraverso la relazione con gli animali.
  • Conoscenza dell’ambiente tramite lo strumento dell’arte. Laboratori di arte visiva a sostegno della relazione con l’ambiente naturale e con se stessi.
  • Trattamenti di shiatsu e riflessologia plantare per una migliore percezione del proprio corpo e dell’ambiente circostante.

Le attività associative si svolgono nella parte ristrutturata di una casa rurale dove c’è lo spazio per depositare gli attrezzi agricoli.

 

foto 5

 

foto 6Su circa 3 ettari di terreno collinare della zona montana vicino a Marostica l’associazione sviluppa momenti di aggregazione nella cura delle piante e di un asino, un pony e un cavallo per le attività assistite con gli animali e per la riabilitazione equestre.

 

 

 

 

foto  7In particolare quest’ultima attività ha avuto negli ultimi due decenni sempre più conferme in campo scientifico per quanto riguarda il trattamento di persone con difficoltà sia fisiche che psichiche.

 

 

 

La riabilitazione equestre può essere applicata per esempio in casi di semplici dolori muscolari alla schiena, come in casi di disfunzioni articolari, in casi di malattie psichiatriche o disturbi neuro-psichici dello sviluppo come l’autismo.

foto 8I principali risultati attesi interessano gli ambiti:

  • Della neuromotricità: rotture degli schemi patologici, miglioramento della fluidità del tono, raggiungimento della postura utile e dell’equilibrio, corretta sequenzialità del gesto in movimento, miglioramento delle percezioni propriocettive e tattili.
  • Psicomotricità: percezione integrativa dell’immagine corporea in statica e in movimento, attenzione, autostima, miglioramento dell’organizzazione spazio-temporale, miglioramento delle capacità logico-matematiche, strutturazione del pensiero.
  • Psichiatria: sedazione dello stato psicotico, depressivo, regolatore dell’umore; controllo del pensiero e degli atti, autostima, attenzione, strutturazione della personalità.