La malattia come opportunità di scoperta

Ritiro di consapevolezza

Marostica (VI) – 18-19-20 ottobre 2019

La malattia come opportunità di scoperta

Con Francesca Germani

 

Per assaporare la felicità non è necessario essere privi di sofferenza: di fatto l’arte della felicità è anche l’arte di soffrire bene. Quando impariamo a riconoscere, abbracciare e capire la nostra sofferenza, soffriamo molto meno. Non solo, siamo anche in grado di andare oltre  e trasformare la sofferenza in comprensione, compassione e gioia, per noi stessi e per gli altri.

(Thich Nhat Hanh Trasformare la sofferenza. L’arte di generare  la felicità)

L’incontro è aperto a praticanti vecchi e nuovi,

si svolgerà da venerdì ore 18,30 a domenica ore 15

 

Respireremo insieme con la meditazione seduta, la meditazione camminata all’aperto, il pasto in consapevolezza e la condivisione.

 

Per iscrizioni scrivere a laboratori.consapevolezza@gmail.com.

Per maggiorni informazioni telefonare al 349 6833495 – oppure 0424 77497.

Le iscrizioni si chiuderanno al raggiungimento di 15 persone.

L’incontro è a offerta libera, consigliati 60€ (l’iscrizione annuale all’associazione è di 10€).

 

Cosa serve – E’ necessario portare un telo o plaid ed un paio di calze pesanti, indumenti per le attività in giardino e all’aperto, scarpe da cammino, una vanga per chi ce l’ha.

Pasti: prepareremo assieme i pasti vegetariani con bevande analcoliche. Chi ha particolari problemi alimentari è pregato di portare il necessario.

Alloggio: presso l’associazione Insieme Consapevolmente ets

 

Come arrivare :

Ci troveremo

a MAROSTICA (VI)–frazione VALLE SAN FLORIANO

Parcheggio vicino alla scuola, Via Stroppari 2/A.

Dal centro di Marostica spostarsi a ovest delle mura, verso Bassano, al semaforo prendere Via Gianni Cecchin verso Asiago, Crosara, Valle San Floriano. Dopo circa 700 m, quando la strada principale fa una curva stretta verso sinistra, proseguire diritti in Via Solarola fino alla frazione di Valle San Floriano, dove vedrete un parcheggio sulla destra, di fronte alla scuola e al luogo d’incontro. 

Cammineremo poi assieme 10’ fra le colline, fino al luogo del week end di consapevolezza:

dal parcheggio si torna a piedi per un tratto verso Marostica sulla via Prai appena percorsa in macchina, oltrepassato il grande prato si svolta a sinistra in via Sedea. La stretta strada asfaltata si snoda per 500 metri circa in alcune curve che salgono sulla collina fra gli olivi. Quando la via Sedea torna ad essere pianeggiante trovate sulla destra i cartelli dell’associazione.

Per chi ha problemi a camminare e per il trasporto del bagaglio organizziamo una navetta alle ore 18,00 con partenza dal luogo d’incontro del parcheggio di Valle San Floriano (si prega di prenotarsi).

Grati di poter condividere con voi un meraviglioso momento presente

i gruppi di consapevolezza di Montebelluna, Castelfranco e Marostica

 

Francesca Germani pratica nella tradizione del buddhismo zen della scuola di Plum Village fondata dal Maestro di meditazione Thich Nhat Hanh;

Counselor, Insegnante Mindfulness ed Istruttore MBSR, conduce gruppi di meditazione per adulti e bambini anche presso le scuole.

Dal 1985 si interessa di filosofia ed arti orientali che studia e pratica presso l’”Ecole de la Respiration” del Maestro Itsuo Tsuda a Parigi e Milano; nel 1989 fonda il “Dojo Bodai” ad Avezzano dove, quotidianamente, conduce seance di Aikido e Katsugen Undo.

Dal 2003 allieva del Monaco vietnamita Thic Nhat Hanh, è socia fondatrice di Avalokita Centro laico italiano di meditazione e vita consapevole nella tradizione di Plum Village.

Presidente di Onlus ha lavorato nel mondo del volontariato con particolare attenzione ai bambini, al disagio mentale e fisico, al carcere.

Componente del Comitato Etico di Banca Popolare Etica fino al 2012

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.