Marostica (VI) – domenica 13 giugno 2021 dalle ore 08,30 alle ore 17,30 taiji qi gong, consapevolezza ed energia vitale secondo le pratiche di Plum Village

Marostica (VI) –  domenica 13 giugno 2021

dalle ore 08,30 alle ore 17,30

taiji qi gong, consapevolezza ed energia vitale

secondo le pratiche di Plum Village

con Annamaria Zin

pastedGraphic.png

Nel corpo ci sono miliardi di cellule che respirano tutte insieme. Per questo “ascolto, ascolto” in realtà vuol dire “ascoltiamo, asoltiamo”. Miliardi di cellule ascoltano contemporaneamente. Si uniscono per produrre l’energia collettiva dell’ascolto. Non ascoltiamo come individuo, ascoltiamo come comunità, la comunità di cellule. Questo si chiama ascolto profondo. Ascoltare così porterà pace e distensione al corpo e al contempo anche al nostro sentire. Quando proviamo emozioni che non sono pacifiche, ascoltarle in questo modo è particolarmente benefico, perché ci permette anche di acquietare inostri sentimenti. 

(Thich Nhat Hanh, da Insegnanti Felici cambiano il mondo, pag. 50)

Nel corso di questa giornata che si svolgerà tutta all’aperto, saranno presentate le basi teoriche dell’antica disciplina orientale del Taiji Qi Gong. Saranno date le indicazioni più importanti per potere “sentire” il Qi e svolgere la parte pratica con particolare attenzione alla postura e alla respirazione collegate all’energia interna. Gli esercizi saranno semplici in modo da permettere a tutti di eseguirli facilmente e di coglierne la peculiarità. 

Consapevolezza nella vita quotidiana, meditazione, lezioni all’aperto di Taiji Qi Gong si alterneranno nell’osservazione di tutto quello che c’è dentro e intorno a noi.

Respireremo insieme con la meditazione seduta, la meditazione camminata all’aperto, il pasto in consapevolezza e la condivisione.

L’incontro è aperto a praticanti vecchi e nuovi, 

si svolgerà domenica dalle ore 08,30 alle ore 17,30. 

L’incontro è a offerta libera, consigliati   40 €    

(l’iscrizione annuale all’associazione è di 10€).

Per iscrizioni scrivere a laboratori.consapevolezza@gmail.com .

Per informanzioni telefonare al 349 6833495 e numero di Annamaria.

Le iscrizioni si chiuderanno al raggiungimento di 16 persone e la giornata si svolgerà con un minimo di 6 partecipanti. 

Tempo: 

in caso di brutto tempo la giornata sarà rinviata.

Cosa serve: è necessario portare un panchetto o cuscino, un tappetino, scarpe da cammino con suole sicure.

Pasto: ognuno si occuperà di portare il proprio pasto e bevanda analcolica al sacco con cibo vegano. Preghiamo per precauzione di non condividere il cibo.

Osserveremo le misure di sicurezza Covid atte a permettere una partecipazione concentrata e con il maggiore agio possibile.

Come arrivare: 

Ci troveremo

a MAROSTICA (VI)–frazione VALLE SAN FLORIANO

Parcheggio vicino alla scuola, Via Stroppari 2/A.

Per chi arriva in treno: la stazione più vicina è quella di Bassano del Grappa, da lì col bus si arriva in centro a Marostica. Oppure si può arrivare alla stazione di Vicenza e da lì col bus a Marostica (da Marostica ci sarà una navetta, preghiamo di prenotarla).

Per chi arriva in macchina: dal centro di Marostica spostarsi a ovest delle mura, verso Bassano, al semaforo prendere Via Gianni Cecchin verso Asiago, Crosara, Valle San Floriano. Dopo circa 700 m, quando la strada principale fa una curva stretta verso sinistra, proseguire diritti in Via Solarola fino alla frazione di Valle San Floriano, dove vedrete un parcheggio sulla destra, di fronte alla scuola e al luogo d’incontro. 

Cammineremo poi assieme 10’ fra le colline, fino al luogo della giornata di consapevolezza: dal parcheggio si torna a piedi per un tratto verso Marostica sulla via Prai appena percorsa in macchina, oltrepassato il grande prato si svolta a sinistra in via Sedea. La stretta strada asfaltata si snoda per 500 metri circa in alcune curve che salgono sulla collina fra gli olivi. Quando la via Sedea torna ad essere pianeggiante trovate sulla destra i cartelli dell’associazione.

Per chi ha problemi a camminare e per il trasporto del bagaglio organizziamo una navetta alle ore 08,00-08,15 con partenza dal luogo d’incontro del parcheggio di Valle San Floriano (si prega di prenotarsi).

Annamaria Zin: vive a Gorizia e pratica il Taiji Qi Gong dal 1995 in un percorso personale in cui questa pratica psicofisica e meditazione si integrano armoniosamente. Ha studiato e praticato con maestri italiani e cinesi tra i quali il Gran Maestro Zu Tiancai  e il maestro Huang Shaosong per quanto riguarda il Taijiquan, e la Maestra Zhu Mian Sheng per il Qi Gong. E’ stata campionessa regionale di Taijiquan stile Yang a mani nude e col ventaglio e ha ottenuto il secondo Duann di Taijiquan. Ha ricevuto l’abilitazione a insegnare Taijiquan dall’associazione italo cinese Agika e lo Zhang qi fa qigong dalla Maestra Zhu dell’Ars Asiatica di Parigi. Insegna da diversi anni queste discipline nella città dove abita.

pastedGraphic_1.png

Domenica 13 giugno

Andamento della giornata (potranno esserci variazioni):

08,15-08,30             navette

08,30                         accoglienza

08,45                         inizio e orientamento

09,00                         meditazione

09,30                         Taiji Qi Gong

11,00                         pausa

11,15                         meditazione camminata

12,15                         Taiji Qi Gong

13,00                         meditazione del cibo

14,30                         rilassamento

15,30                         Taiji Qi Gong

16,00                         cerchio di condivisione 

17,30                         arrivederci

Grati di poter condividere con voi la vita piena nel momento presente

i gruppi di consapevolezza 

con il sostegno dell’associazione Insieme Consapevolmente ets

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.